Le provvigioni riconosciute agli agenti: il trattamento contabile e fiscale

Nel presente lavoro si sono riepilogati i principali chiarimenti offerti dall’Amministrazione finanziaria e dai commentatori più autorevoli in materia di corretta imputazione temporale delle provvigioni passive riconosciute dal preponente in favore dei propri agenti.

Il documento allegato è stato pubblicato sulla rivista, edita da Il Sole 24 ORE, Contabilità Finanza & Controllo n. 4 del 2012, pagine da 317 a 323.